Barricato in casa, ma in buona compagnia! Un vino per i sognatori e le donne...


Una pozione magica dedicata ai sognatori e alle donne è Fior di Ciliegio Vin de Garage di Marco Spagnolli, un vino di grande ambizione e godibilità che, sin dall'etichetta ne rivendica la filosofia, mai così attuale, "Il nostro terroir non è un posto della Terra, ma è un luogo dell'anima". Nasce grazie ad una tecnica di parziale appassimento e rifermentazione di uve Cabernet Sauvignon e matura in botticelle di rovere americano per oltre 30 mesi.

Ne scaturisce un rosso di prepotente aromaticità, decisamente appagante, che coinvolge note speziate, sentori di foglie officinali, con una soffusa tendenza balsamica...morbido, con tannini ben bilanciati e un finale piacevole di ciliegia nostrana...un vino da godere per rilassarsi e aspettare #andràtuttobene

Un consiglio di abbinamento? Il risotto con la ciuiga del Banale, presidio Slow Food, e il nostro casolet della Val di Sole...provare per credere!

 


Lascia un commento


Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima della pubblicazione